Presentazione Sinestesie

Sinestesie si configura come contenitore di iniziative, volte a conciliare fotografia e inclusione sociale, organizzate nell’ambito del festival di teatro sociale Anticorpi.

gifpiccola

Sinestesie è nato nel 2014 con un concorso fotografico dal tema “storie di integrazione attraverso il teatro” e nell’ambito della 4^ edizione del festival ha visto l’esposizione del progetto vincitore.

Nel 2015 Sinestesie ha presentato con Anticorpi gli esiti di un laboratorio di espressività individuale e relazionale attraverso il mezzo fotografico, svolto con gli utenti di un centro diurno per disabili di Roma.

Sinestesie, nel 2016, intende ripresentarsi nell’iniziale veste di concorso fotografico, che quest’anno vuole indagare il concetto di “Abile” iniziando proprio dal significato etimologico ovvero dal latino habĭlis cioè “che si tiene bene in mano”, proponendo un’esposizione finale

L’Associazione Anticorpi presenterà anche gli esiti di un proprio progetto fotografico che si è svolto sul nuovo tema del concorso.

Anticorpi, festival di teatro per l’inclusione sociale giungerà nel 2016 alla sesta edizione, confermandosi ormai come un appuntamento stabile nel panorama del teatro sociale a Roma. Negli anni ha presentato spettacoli e laboratori delle compagnie di teatro integrato provenienti da diverse parti di Italia e ha proposto anche laboratori con registi ed esperti di teatro sociale.

La prossima edizione del festival e di Sinestesie avrà una testimonial: l’attrice e cantante Maria Roveran.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *