Movimento, suono e musica: un’esperienza di musicoterapia attiva

Venerdì 7 Giugno 2013 ore 10:00 – 11:25

al Nuovo Cinema Palazzo, Piazza Sanniti 9/A (San Lorenzo)

Movimento, suono e musica: un’esperienza di musicoterapia attiva

L’obiettivo della Musicoterapia  è quello di instaurare con la persona  una relazione stabile attraverso il canale non verbale e l’uso del linguaggio corporeo, sonoro, musicale, al fine di far acquisire al soggetto (paziente) nuove modalità di comunicazione con sè stesso, con la propria famiglia e con il proprio contesto sociale. La relazione è il fine del processo musicoterapico.

La musicoterapia utilizza la musica non fine a sè stessa, con intenti artistici o estetici, ma sceglie o crea la musica per la sua rilevanza, per l’interesse, l’utilità, gli stimoli che offre a  “colui che si relaziona”. Nella ‘relazione’ la musica così intesa ha il potere di coinvolgere molti organi sensoriali, producendo stimolazioni visive, tattili, cinestetiche oltre che uditive, e diventa così un veicolo comunicativo di grande  valore, trasmettendo stati d’animo, liberando le emozioni e gli stati conflittuali interni. La musica dunque non crea solo benessere, ma è volta soprattutto ad un recupero, ad un miglioramento della Qualità della Vita del soggetto.

L’attività psicomotoria, i processi cognitivi ed affettivi, si snodano nello strumento musicale.

(Metodo di Musicoterapia attiva R. Benenzon)

Il laboratorio è condotto da Serena Vecciarelli.

Il laboratorio è gratuito e aperto a tutti, fino ad un numero massimo di 20 persone.
Per partecipare è necessario prenotare inviando un messaggio all’indirizzo info@anticorpi-online.it